www.astrologico.net 

MINICICLI-Indice Ftse Mib anno 2010

 

Il tabellone dei risultati viene aggiornato "in automatico" sulla base delle indicazioni dei MINICICLI, che generano (in anticipo) dei segnali di acquisto e vendita in corrispondenza di alcune date di calendario.

In grassetto viene evidenziata l'apertura di una posizione al rialzo o al ribasso.

Per il conteggio dei punti si prende in considerazione il dato dell'indice Ftse Mib di fine giornata.

L'operatività vera e propria va intesa sul future e non sull'indice, che serve da riferimento. A tale scopo si può utilizzare il MINI FUTURE sul mercato italiano (MINI Ftse Mib). 

Ecco il riepilogo da inizio 2010.

 

La posizione viene considerata al RIALZO il giorno del minimo d'onda dei minicicli e al RIBASSO il giorno DOPO il massimo d'onda; nel caso di più minimi (es. 3 minimi allineati) si prende in considerazione l'ultimo minimo; nel caso di 3 o più massimi, si utilizza  l'ultimo massimo prima della discesa.

Sotto si possono verificare tutte le operazioni al rialzo e al ribasso dei MINICICLI "in automatico" ( senza valutazioni di analisi tecnica o planetaria); nei grafici, la freccia blu indica il giorno d’acquisto mentre la freccia rossa indica il giorno di vendita (le onde dei MINICICLI sono a pallini blu, mentre l'indice è a rombi rossi).

Grafico Minicicli / Ftse Mib anno 2010

Non conta tanto la "somiglianza" a livello grafico, quanto il risultato dell'applicazione costante del SISTEMA, che va valutato in termini STATISTICI.

"Si va al RIALZO sul MINIMO d'ONDA (in chiusura di giornata) e si va al RIBASSO il giorno DOPO il massimo d'onda (sempre in chiusura di giornata)"; chi applica i MINICICLI può decidere di RISPETTARE, ANTICIPARE, POSTICIPARE il meccanismo concepito "in automatico".

Storicamente, su 10 operazioni, 6-6,5 risultano in utile e il rendimento medio annuo (sul mercato italiano) è di circa il 15-30%.

I MINICICLI non sono "PREVISIONI" ma "ONDE PLANETARIE", su cui è possibile impostare operazioni di TRADING.

Il SISTEMA dei MINICICLI va applicato così com'è senza preoccuparsi se il mercato è rialzista o ribassista, se è in TREND o in LATERALE.

Anche l'inclinazione non è determinante: teoricamente "vediamo" un RIALZO o un RIBASSO; in realtà non lo sappiamo e non ci interessa (almeno nell'ottica di APPLICAZIONE dei MINICICLI).

La GRANDE RIVOLUZIONE dei MINICICLI è proprio questa: NON DIPENDERE DA NESSUNA CONDIZIONE del MERCATO.

 

Tutte le spiegazioni inerenti all'applicazione dei MINICICLI sui mercati, sono riportate nel LIBRO "Il MONDO della BORSA e il TRADING con i MINICICLI" ( www.astroedizioni.org  ).

Ogni ulteriore approfondimento è sempre disponibile per gli ISCRITTI al SITO www.astrologico.net .