www.astrologico.net 

Panoramica settimanale su indici di Borsa, Pianeti, Materie Prime e Criptovalute (29-3-2020)

 

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE sugli INDICI di BORSA.

Il rimbalzo è generalizzato, con una media di circa l'8%; superano il 10% di rialzo il NIKKEI (+17,1%), il DOW JONES (+12,9%) e lo S&P500 (+10,2%).

Il Ftse Mib (su base settimanale) è risalito dal MINIMO del 20 Marzo, perfettamente allineato a quello di fine Giugno 2016 (post Brexit); in caso di ulteriore recupero si intravede un obiettivo attorno ai 18000 punti.

Grafico eloquente sull'EUROSTOXX50 (2729 punti) per quanto riguarda la possibile evoluzione del prossimo periodo.

Il FTSE100 inglese (5511 punti) ha fatto un minimo il 23 Marzo poco sotto i 5000 punti, sugli stessi livelli dell'Agosto 2011.

Prima impetuosa risalita del NASDAQ (7502 punti), fermatosi al momento contro la resistenza dei 7800 punti.

Osserviamo il doppio minimo di breve sull'indice svizzero SMI, che ha già recuperato circa 1/3 della discesa.

Infine il SUPERINDICE AZIONARIO, che riassume l'andamento generale.




Vediamo il grafico astrologico di Lunedì 30 Marzo.

Con l'ingresso del SOLE in ARIETE il 20 Marzo, come auspicato, si è assistito ad un parziale rasserenamento dei mercati, da confermare per la settimana entrante.

Sullo sfondo agisce la QUADRUPLA CONGIUNZIONE MARTE-GIOVE-SATURNO-PLUTONE, un evento di portata eccezionale che fa comprendere meglio la SVOLTA EPOCALE che stiamo vivendo.

In particolare, per quanto riguarda il continente europeo, collegato al CICLO GIOVE-SATURNO, nei prossimi mesi vi potrà essere un cambio di assetto a livello generale, forse una vera e propria rivoluzione rispetto a quanto visto negli ultimi 20 anni (il tempo che intercorre tra una congiunzione e l'altra).

Nell'immediato, il TRIGONO di VENERE (in Toro) a GIOVE-MARTE-PLUTONE (in Capricorno) dovrebbe favorire la parziale risoluzione di alcuni fattori critici.

Ora la VARIAZIONE sulle MATERIE PRIME, tutte in rialzo ad eccezione del PETROLIO.

Spicca la performance del PLATINO (+21%) e dell'ARGENTO (+15%), peraltro segnalato nel report precedente.

Forte ripresa anche per l'ORO, tornato nei pressi dei massimi di inizio Marzo.

Interessante il grafico del SUPERINDICE delle MATERIE PRIME, che mostra il ritorno sui valori del 2007 prima della risalita.



In ripresa anche il cambio EURO-DOLLARO (1,114) dopo il minimo del 20 Marzo.

Infine le CRIPTOVALUTE, (aggiornate a Sabato 28 Marzo); si evidenzia una sostanziale tenuta dei valori della settimana scorsa.

Invariata dunque la situazione sul BITCOIN (6234 dollari) dopo il minimo del 12 Marzo, fatto poco sotto i 5000 punti.

 
Su LITECOIN
(39 dollari) serve il superamento dei 40-41 dollari per confermare il tentativo di risalita dopo il minimo del 12 Marzo (fatto ai 30 dollari).

Buona settimana e alla prossima.

Giancarlo Anelli

www.astrologico.net

giancarloanelli@libero.it

* Questa è una panoramica “orientativa”, allo scopo di dare una visione generale.
Per approfondire il discorso sui mercati e l'approccio astrologico-borsistico, c’è la possibilità di richiedere una PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT GIORNALIERI e alle STRATEGIE OPERATIVE.

Per ricevere la newsletter gratuita cliccare QUI

Per abbonarsi a www.astrologico.net (COMMENTI e PREVISIONI) cliccare qui

Per abbonarsi a www.giancarloanelli.net (STRATEGIE OPERATIVE MINICICLI) cliccare qui

Per richiedere la PROVA GRATUITA di 10 giorni (a uno dei due o entrambi) cliccare qui

Per visualizzare i RISULTATI del TRADING ASTROLOGICO con i MINICICLI cliccare QUI