www.astrologico.net 

Panoramica settimanale su Indici, Materie prime e Criptovalute (21-10-2018)

 

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE sugli INDICI di BORSA.

Notiamo una leggera prevalenza positiva dopo i forti ribassi delle settimane precedenti; miglior indice lo SMI svizzero (+2,38%). 

Sul Ftse Mib, come ipotizzato nel report precedente, Ŕ avvenuto un tentativo di ritorno verso i 20000 punti, vanificato per˛ nelle ultime sedute. Ci troviamo ora ad uno SNODO importante, anche graficamente (in chiave settimanale): possibilitÓ di nuovo rimbalzo verso la soglia dei 20000 punti oppure di un ulteriore affondo con eventuale obiettivo attorno ai 18000 punti.

Il DAX tedesco ha fatto un minimo il 12 ottobre a 11524 punti, da monitorare con attenzione.

Ancora pi¨ importante il minimo del NASDAQ del 11 Ottobre, da cui Ŕ avvenuto un primo rimbalzo (da confermare per˛ nel corso della settimana).

Uno sguardo anche allo SMI svizzero citato.

Un altro indice da monitorare con attenzione Ŕ il NIKKEI giapponese, sceso dal massimo del 2 ottobre fatto sopra i 24000 punti ed atterrato nei pressi della TRENDLINE rialzista partita nel 2016 (di cui va verificata la tenuta dopo la timida risalita).

Vediamo il grafico astrologico di Lunedý 22 Ottobre 2018.

 

Il passaggio del SOLE in BILANCIA (dal 23 Settembre), come giÓ sottolineato, ha favorito un ribasso generalizzato su tutti i mercati.

Il SOLE si appresta ora ad entrare in SCORPIONE, in OPPOSIZIONE a URANO (aspetto negativo) ma in SESTILE a SATURNO (positivo).

Anche VENERE Ŕ in SESTILE a SATURNO mentre MERCURIO forma un TRIGONO con NETTUNO e un perfetto SESTILE con PLUTONE (aspetti positivi).

Vi Ŕ ancora una QUADRATURA tra MERCURIO e MARTE (negativa).

Il MOTO di SATURNO, intanto (in CAPRICORNO) Ŕ tornato DIRETTO; nel frattempo GIOVE (come anticipato), si dirige verso l'uscita dallo SCORPIONE e l'ingresso in SAGITTARIO (il giorno 8 Novembre).

Questo importante transito (che durerÓ circa un anno) dovrebbe dare una carica di POSITIVITA' a livello generale.

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.

 

L'andamento dei METALLI Ŕ contrastato, il PETROLIO perde posizioni.

I prezzi del PETROLIO si sono appoggiati alle MEDIE MOBILI a 55 e 120 giorni (da cui Ŕ lecito un tentativo di risalita) ma non Ŕ esclusa poi la discesa fino ai 67 dollari.

Primo scoglio sull'ORO dopo il discreto incremento dell'ultimo mese.

Il PLATINO non Ŕ ancora uscito dal "tunnel" di LUNGO PERIODO...

Fase laterale-discendente per il cambio EURO-DOLLARO.

Passiamo alle VARIAZIONI SETTIMANALI su alcune delle principali CRIPTOVALUTE (aggiornate a Venerdý 19 Ottobre).

Si evidenziano "segnali" di tenuta.

Il BITCOIN sta ancora "lateralizzando" dopo le forti oscillazioni di alcuni mesi fa; si avvicina, probabilmente, il momento in cui prenderÓ nuovamente direzionalitÓ.

Discorso analogo per BITCOIN "CASH", sui valori di un anno fa.

Qualche indizio rialzista in pi¨ per RIPPLE (tutto da confermare).

Buona settimana e alla prossima.

Giancarlo Anelli

www.astrologico.net

giancarloanelli@libero.it

Importante: non utilizzare questo report ai fini del trading; l'utilitÓ della "panoramica" consiste nell'avere una "fotografia" e un'idea generale delle tendenze sui mercati.

Per ricevere la newsletter gratuita cliccare QUI

Per abbonarsi a www.astrologico.net (COMMENTI e PREVISIONI) cliccare qui

Per abbonarsi a www.giancarloanelli.net (STRATEGIE OPERATIVE MINICICLI) cliccare qui

Per richiedere la PROVA GRATUITA di 10 giorni (a uno dei due o entrambi) cliccare qui