www.astrologico.net 

Panoramica di borsa settimanale (2-7-2017)

 

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE su tutti gli indici.

Il saldo è negativo (-1,11%), con il BOVESPA in controtendenza; peggior indice (una volta tanto) il DAX tedesco (-3,20%).

Perfettamente centrata la previsione sul Ftse Mib italiano, che ha raggiunto sia i 21100-21200 punti che i 20500-20600 punti (in chiusura di settimana). Ci troviamo ora su un possibile supporto, con primo obiettivo a 21000 punti in caso di rimbalzo e a 20200 punti in caso di cedimento.

L'EUROSTOXX50 è sceso sotto i 3500 punti, denotando quindi debolezza. Da verificare ora le capacità di recupero dal bordo inferiore del canale rialzista.

Ha stornato dunque anche il DAX tedesco, atterrando al momento sulla MEDIA MOBILE nera a 120 giorni.

Il NASDAQ sta oscillando invece sulla MEDIA MOBILE rossa a 55 giorni.

Si mantiene in quota il DOW JONES.

Infine il BOVESPA brasiliano, in risalita dopo l'ultima fase negativa.

 

Vediamo il grafico planetario di Lunedì 3 Luglio.

 

Il TRIGONO SATURNO-URANO continua a sostenere i mercati azionari ma sta perdendo forza, in quanto SATURNO è "retrogrado" e si allontana dall'aspetto dal grado.

Ha agito intanto un buon TRIGONO di MERCURIO e MARTE (in CANCRO) a NETTUNO (in PESCI), a cui si è aggiunto il SOLE.

Abbiamo contemporaneamente la QUADRATURA MARTE-GIOVE e la QUADRATURA GIOVE-PLUTONE, aspetti tendenzialmente negativi; MARTE è OPPOSTO a PLUTONE in Capricorno.

Siamo sempre nell'orbita, inoltre, della SEMIQUADRATURA tra i due pianeti lenti URANO e NETTUNO; questo è un aspetto minore ma assai insidioso (angolo di 45°), perché potrebbe creare una incrinatura nel TRIGONO SATURNO-URANO (confermati i rischi per i titoli collegati alla TECNOLOGIA).

La configurazione, per riassumere, resta parzialmente positiva ma in peggioramento.

 

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.

 

Notiamo il forte rimbalzo del PETROLIO, che era giunto (come ipotizzato) in una zona di potenziali supporti. 

L'ORO è in calo da circa un mese, dopo aver sfiorato nuovamente la soglia dei 1300 dollari.

Il PLATINO sembra accennare ad una ripartenza.

In evidenza il RAME.

In conclusione il cambio EURO-DOLLARO, in forte rialzo.

Buona settimana e alla prossima.

Giancarlo Anelli

www.astrologico.net

giancarloanelli@libero.it

Importante: non utilizzare questo report ai fini del trading ma quale strumento di analisi e di confronto rispetto alle proprie metodologie; l'utilità della "panoramica" sta appunto nell'avere una "fotografia" e una maggiore comprensione delle tendenze generali sui mercati.

Per ricevere la newsletter gratuita cliccare QUI

Per abbonarsi a www.astrologico.net (COMMENTI e PREVISIONI) cliccare qui

Per abbonarsi a www.giancarloanelli.net (STRATEGIE OPERATIVE MINICICLI) cliccare qui

Per richiedere la PROVA GRATUITA di 10 giorni (a uno dei due o entrambi) cliccare qui