OPPOSIZIONE LUNA-MARTE e QUADRATURA LUNA-URANO (9-8-2018)

 

Ben ritrovati.

Seduta anomala in Europa, con il DAX in rialzo e il Ftse Mib in ribasso dello 0,72%, a 21634 punti.

A noi va bene naturalmente, essendo in POSIZIONE sul mercato italiano.

Il nostro indice sta ritestando la zona "famosa" attorno ai 21600 punti da cui spesso era ripartito, trovandovi un supporto di breve (lo abbiamo visto sopratutto in Luglio).

Se qualcosa di "strutturale" può cambiare lo appureremo nelle prossime sedute; sappiamo che solo la rottura dei 21350 punti sul fine giornata darebbe un primo "segnale" di cedimento.

Per quando riguarda il DAX, quello di oggi può definirsi un "ritest" della MEDIA MOBILE azzurra a 14 giorni, "bucata" al ribasso dopo il massimo del 27 Luglio.

L'ONDA al RIBASSO dei MINICICLI è appena cominciata e terminerà indicativamente il 23 Agosto.

Possiamo dire che l'INVERSIONE è stata ottima per il momento.

La POSIZIONE è sempre al RIBASSO con PILOTA e una QUOTA di TRIS da 21850 punti.

Ricordo che il TARGET teorico del PILOTA è di 1000 punti, ma ciò non toglie che si possano prendere dei PROFIT temporanei o si possa andare oltre il target stabilito qualora ve ne fosse l'occasione.

Certo, se si verificasse una discesa a 20850 (1000 punti sotto l'ingresso) quasi sicuramente si "porterebbe a casa" il PROFIT.

L'approccio IDEALE nell'affrontare le OPERAZIONI, in ogni caso, è RESTARE NEUTRALI.

 

Come promesso, analizziamo ora la CONFIGURAZIONE PLANETARIA.

Domani 10 Agosto (il grafico si riferisce alle ore 9,00 del mattino), avremo un ASPETTO LUNARE significativo.

La LUNA infatti si troverà in LEONE, in OPPOSIZIONE a MARTE in ACQUARIO e in QUADRATURA a URANO in TORO.

Nel frattempo, VENERE, dalla BILANCIA, sarà in QUADRATURA a SATURNO in CAPRICORNO.

Sono due aspetti MINORI ma abbastanza insidiosi.

Il SOLE è in LEONE, in CONGIUNZIONE a MERCURIO ma in QUADRATURA a GIOVE in SCORPIONE.

Anche questo è un aspetto NEGATIVO, nonostante il buon TRIGONO di fondo GIOVE-NETTUNO.

Ne deduciamo quindi, seppur a grandi linee, che la CONFIGURAZIONE in questo momento appare più NEGATIVA che POSITIVA.

Ricordiamo altresì che in LUGLIO gli aspetti sembravano di gran lunga peggiori, ma i mercati azionari alla fine hanno tenuto (almeno per ora).

Ripeto: domani potrebbe essere una giornata significativa, specialmente se si verificherà un movimento DIREZIONALE (cosa non facile da vedere ultimamente nell'ultima seduta della settimana).

Per ora è tutto.

Buona serata.