www.astrologico.net 

Guadagni immediati e analisi temporale sul Dax (24-6-2020)

Sintesi

 

Ben ritrovati.

Come da COMUNICAZIONE di questa mattina,  il valore di INVERSIONE al RIBASSO è stato conteggiato a 19600 sul MIB (FUTURE) e a 12400 sul DAX.

Grazie alla discesa verticale avvenuta in giornata, le STRATEGIE hanno già prodotto dei GUADAGNI.

In pratica, sul TRIS 300 è scattato il PROFIT della TERZA QUOTA a 19300 punti (+300 punti) e della SECONDA QUOTA a 19000, altri 600 punti (da dividere per tre in quanto QUOTE da 1/3).

A 19100 è scattato inoltre il PROFIT sul PILOTA/BIS (+500 punti) e sulla SECONDA QUOTA di TRIS 500 (+500 punti da dividere per due in quanto quote da 1/2).

Fondamentale, questa volta, il leggero ANTICIPO dell'INVERSIONE (avevo già spiegato che non c'era una data precisa quindi serviva l'ispirazione giusta).

Questo ci fa capire appunto che ci vuole un po' abilità e di fortuna anche nell'APPLICAZIONE dei MINICICLI.

Dal punto di vista tecnico l'ANALISI si è rivelata corretta, in quanto la MEDIA MOBILE a 120 giorni ha funzionato effettivamente da RESISTENZA.

Il Ftse Mib oggi ha chiuso a 19163 punti, a -3.42%.

Un obiettivo ribassista ideale, in questa fase, potrebbe trovarsi tra i 18000 e i 18500 punti, ma avremo modo di tornarci sopra.

Sul DAX è scattato il PROFIT della TERZA QUOTA di TRIS 200 (a 12200) e sfiorato il PROFIT della SECONDA (per poco non si è andati sotto i 12000 punti).

Il DAX (indice) ha chiuso a -3.43%, a 12094 punti.

Vedremo se da questi livelli vi sarà un tentativo di reazione, altrimenti l'obiettivo naturale si troverebbe attorno agli 11800 punti.

Come promesso, occupiamoci ora dell'ANALISI TEMPORALE, partendo proprio dal DAX.

Notiamo che gli IMPULSI RIALZISTI, già esaminati nel 2019, sono durati mediamente dai 25 ai 30-35 giorni di BORSA (non di calendario).

Così è stato da metà Agosto a fine Settembre, da inizio Ottobre a fine Novembre, e poi da inizio Dicembre 2019 a fine Gennaio 2020 (stiamo parlando di un mercato strutturalmente orientato al rialzo).

L'ECCEZIONE, come sappiamo, si è verificata da inizio Febbraio al massimo di metà Febbraio, con sole 13 sedute di rialzo prima del CROLLO.

Da metà Marzo 2020, in ogni caso, il RITMO è ripreso con 30 sedute, dal  MINIMO del 18 Marzo a MASSIMO del 29 Aprile.

Da metà Maggio in avanti è partito un altro movimento rialzista, che secondo logica avrebbe potuto arrivare fino a fine Giugno...

Ci accorgiamo però che il MASSIMO è stato fatto il 5 Giugno, dopo sole 16 sedute al RIALZO (ovviamente abbiamo capito qualche giorno più tardi che quello era un massimo).

Il massimo relativo di ieri, avvenuto dopo 28 sedute, è INFERIORE a quello del 5 Giugno, e sembra quindi suggerirci che la STRUTTURA è DEBOLE.

Fatemi sapere eventualmente cosa ne pensate.

Domani vedremo l'ANALISI TEMPORALE sul MIB.

Buona serata.

Richiedi la PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT di BORSA e alle STRATEGIE MINICICLI