www.astrologico.net 

Un altro INCONTRO? (22-6-2020)

Sintesi

Ben ritrovati.

Il corso di Sabato è andato molto bene, abbiamo trascorso una bella giornata e affrontato diversi argomenti.

Dalle vicende dei mercati all'Astrologia, e dai cicli planetari ai temi più strettamente legati all'ENERGIA.

La consapevolezza energetica, di cui già parlavo 15 anni fa, deve ancora veramente entrare a far parte della realtà quotidiana...

Gli INCONTRI servono anche per verificare a che livello ci troviamo e cosa possiamo fare per avviare un percorso in tale direzione.

Sono stati fatti alcuni esercizi e introdotte delle MEDITAZIONI speciali, ma ci vorrebbe chiaramente più tempo e spazio per approfondire meglio il tutto.

L'idea quindi è di organizzare un altro INCONTRO da dedicare quasi esclusivamente a questi TEMI, che sono estremamente attuali e suscitano interesse.

I CICLI PLANETARI sono ASCENDENTI e bisogna fare il possibile per ALLINEARSI a queste nuove ENERGIE, rivedendo e rimuovendo alcune vecchie abitudini ormai consolidate.

La CONSUETUDINE del CAFFE', ad esempio, sta diventando INCOMPATIBILE con le NUOVE VIBRAZIONI, perché impedisce il "collegamento" con la parte più SOTTILE e ELEVATA di noi stessi, raggiungibile mediante la MEDITAZIONE.

La MEDITAZIONE serve appunto a facilitare l'ASCOLTO delle ENERGIE SOTTILI e a farci entrare in contatto con la QUINTA DIMENSIONE (verso la quale siamo diretti).

Per farvi capire meglio come funzionano le VIBRAZIONI preparerò un riassunto degli articoli sulla MISURAZIONE ENERGETICA che avevo scritto 15 anni fa, e che ora dovrebbero essere maggiormente comprensibili a tutti.

La cosa più importante, come ho spiegato al corso, è iniziare a PERCEPIRE l'ENERGIA, e a questo scopo è necessario continuare con pazienza a fare gli appositi ESERCIZI.

In questo senso non bisogna perdersi d'animo, perché ci vuole TEMPO per vedere dei RISULTATI.

E' come quando si va in palestra: per notare un incremento della muscolatura ci vuole impegno e costanza.

Proseguiamo...

Il Ftse Mib si trova "a cavallo" della MEDIA MOBILE a 5 e 14 giorni.

L'impressione è che, in caso di ritracciamento, si possa tornare verso i 18000-18500 punti.

Identica la situazione sul DAX, su cui solo il netto superamento dei 12400 punti farebbe pensare alla continuazione del rialzo.

Sui MINICICLI, come sappiamo, tutte le STRATEGIE in pratica sono state chiuse in profitto la settimana scorsa.

L'ONDA sarebbe al RIALZO fino al 25 Giugno, ma vi faccio notare che non abbiamo un MASSIMO ben definito quanto una zona di massimi.

Chi segue i MINICICLI ha facoltà di ANTICIPARE, RISPETTARE, POSTICIPARE l'eventuale INVERSIONE.

In questa fase, lo abbiamo analizzato anche al corso, non abbiamo delle indicazioni univoche, né dalle onde cicliche, né dagli aspetti planetari e nemmeno dalla struttura del mercato, per cui è bene muoversi con circospezione.

Le migliori opportunità, ovviamente, si trovano quando più FATTORI vanno nella stessa direzione (come accaduto a metà Marzo e metà Maggio).

Riprenderemo comunque anche l'ANALISI TEMPORALE.

Buona serata.

Richiedi la PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT di BORSA e alle STRATEGIE MINICICLI